Come funziona una trasmissione automatica?

Secondo Meineke, la maggior parte delle automobili utilizza una forma di trasmissione automatica chiamata trasmissione automatica planetaria idraulica, che viene utilizzata anche in una versione ridimensionata in alcune attrezzature industriali e commerciali e veicoli pesanti. La frizione a frizione viene sostituita da un accoppiamento fluido e il sistema definisce un set di gamme di ingranaggi a seconda delle esigenze dell’auto. Quando si mette il veicolo in parco, tutti gli ingranaggi di blocco per evitare che la macchina di rotolamento in avanti o indietro.

Un’opzione meno comune è la trasmissione manuale automatica (AMT). A volte chiamato cambio semiautomatico, questo modello accoppia le frizioni e gli ingranaggi di una trasmissione manuale con un set di attuatori, sensori, processori e pneumatici. AMTS operare come un automatico, fornendo la convenienza e risparmio di carburante vantaggi di una trasmissione manuale. Con questo tipo di trasmissione, il conducente può cambiare manualmente le marce o optare per il cambio automatico. In entrambi i casi, lui o lei non ha bisogno di usare la frizione, che è azionata da un sistema idraulico.

Storia della trasmissione automatica

General Motors e REO rilasciarono entrambe trasmissioni semiautomatiche nel 1934. Questi modelli hanno posto meno sfide rispetto alla trasmissione manuale tradizionale, ma hanno comunque richiesto l’uso di una frizione per cambiare marcia. La trasmissione GM è stata la prima del suo genere ad utilizzare un riduttore epicicloidale a comando idraulico, che consente agli ingranaggi di cambiare a seconda della velocità di marcia del veicolo.

La trasmissione planetaria è stata uno degli sviluppi più importanti sulla strada per la moderna trasmissione automatica. Anche se GM è stato il primo ad utilizzare la versione con comandi idraulici, questa tecnologia in realtà risale a un 1900 invenzione di Wilson-Pilcher. Tale innovazione consisteva in quattro marce avanti su due treni che potevano essere spostati con una sola leva.

Funzionamento di una trasmissione automatica

Il tipo più comune di trasmissione automatica utilizza la potenza idraulica per cambiare marcia. In base a come funziona Stuff, questo dispositivo combina un convertitore di coppia o di accoppiamento fluido con ingranaggi che forniscono la gamma desiderata di ingranaggi per il veicolo. Il convertitore di coppia collega il motore alla trasmissione e utilizza fluido pressurizzato per trasferire la potenza agli ingranaggi. Questo apparecchio sostituisce una frizione a frizione manuale e consente al veicolo di arrestarsi completamente senza fermarsi.

Informazioni da Art of Virilità raffigura il funzionamento di una trasmissione automatica. Quando il motore trasmette potenza alla pompa del convertitore di coppia, la pompa converte questa potenza in fluido di trasmissione che alimenta la turbina del convertitore di coppia. Questo apparecchio aumenta la potenza del fluido e trasmette ancora più potenza alla turbina, che crea una rotazione di potenza a vortice che fa girare la turbina e l’albero centrale collegato. La potenza creata da questa rotazione viene quindi trasmessa dall’albero al primo ingranaggio planetario della trasmissione.

Questo tipo di trasmissione ha quello che viene chiamato controllo idraulico. Il fluido di trasmissione è pressurizzato da una pompa dell’olio, che consente di cambiare la velocità in base alla velocità del veicolo, ai giri del pneumatico al minuto e ad altri fattori. La pompa ad ingranaggi è posto tra il riduttore epicicloidale e convertitore di coppia, dove tira e pressurizzatori fluido di trasmissione da una coppa. L’ingresso della pompa conduce direttamente all’alloggiamento del convertitore di coppia collegato al flexplate del motore. Quando il motore non è in funzione, la trasmissione non ha la pressione dell’olio necessaria per funzionare e quindi il veicolo non può essere avviato a spinta.

Il treno di ingranaggi planetari è un sistema meccanico in cui gli ingranaggi sono collegati con un set di bande e frizioni. Quando il conducente cambia marcia, le bande tengono ferma una marcia mentre ne ruotano un’altra per trasmettere la coppia dal motore e aumentare o diminuire le marce.

I diversi ingranaggi sono talvolta chiamati l’ingranaggio del sole, l’ingranaggio ad anello e l’ingranaggio planetario. La disposizione degli ingranaggi determina quanta potenza fluirà da una marcia all’altra e fuori al treno di trasmissione del veicolo quando si sposta.

Ingranaggi di una trasmissione automatica

Gli ingranaggi di una trasmissione automatica comprendono quanto segue:

  • In base a come funziona una macchina, quando si sposta il veicolo in auto, si impegnano tutti i rapporti di trasmissione disponibili in avanti. Ciò significa che la trasmissione può muoversi tra la sua gamma completa di ingranaggi, se necessario. Le trasmissioni automatiche a sei velocità sono il numero più comune di marce, ma le auto più vecchie e le auto compatte entry-level possono ancora avere quattro o cinque marce automatiche.
  • La terza marcia blocca la trasmissione in terza marcia o la limita al primo, al secondo e al terzo rapporto. Ciò fornisce la potenza e la trazione necessarie per andare in salita o in discesa o per trainare una barca, un camper o un rimorchio. Quando il motore raggiunge un livello designato di giri al minuto( RPM), la maggior parte dei veicoli cadere automaticamente terza marcia per mantenere il motore dal male.
  • La seconda marcia blocca la trasmissione in seconda marcia o la limita al primo e al secondo rapporto. Questa attrezzatura è ideale per andare in salita e in discesa in condizioni scivolose così come la guida durante il ghiaccio, neve, e altri tipi di maltempo.
  • Prima marcia viene utilizzato quando si desidera bloccare la trasmissione in prima marcia, anche se alcuni veicoli passerà automaticamente fuori di questa marcia per proteggere il motore ad un certo numero di giri. Come la seconda e la terza marcia, questa marcia è meglio utilizzata per il traino, la guida in salita o in discesa e quando si viaggia in condizioni scivolose e ghiacciate.

Vantaggi di una trasmissione automatica

Secondo Come funziona Stuff, il più grande vantaggio di una trasmissione automatica è la possibilità di guidare senza la necessità di una frizione come è richiesto con una trasmissione manuale. Gli individui con molte disabilità sono in grado di guidare utilizzando un automatico poiché il funzionamento richiede solo due arti utilizzabili.

La mancanza di una frizione elimina anche la necessità di prestare attenzione allo spostamento manuale e al monitoraggio del contagiri per effettuare i turni necessari, il che ti dà più attenzione a concentrarti sul compito di guida.

Molti conducenti trovano anche più facile controllare una trasmissione automatica a basse velocità rispetto a una trasmissione manuale. La trasmissione automatica idraulica crea un fenomeno chiamato idle creep, che incoraggia il veicolo ad andare avanti anche quando è al minimo.

l’Informazione e la ricerca in questo articolo verificato da ASE-certificati Master Tecnico Duane Sayaloune di YourMechanic.com. Per eventuali commenti o richieste di rettifica, si prega di contattarci al [email protected]

Fonti:

https://www.meineke.com/blog/how-an-automatic-transmission-works/

https://auto.howstuffworks.com/automatic-transmission.htm

https://www.howacarworks.com/basics/how-automatic-gearboxes-work

Gearhead 101: Understanding Automatic Transmission

https://auto.howstuffworks.com/automatic-transmission12.htm

Questo contenuto è creato e mantenuto da un terzo, e importati su questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i loro indirizzi e-mail. Si può essere in grado di trovare ulteriori informazioni su questo e contenuti simili a piano.io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *